Tag Archives: 30 anni

Ritornare a correre al parco

6 Feb

Non sono mai stato un amante della corsa, ma come spesso accade nella mia vita, mi innamoro a periodi delle cose e una volta provate, ogni tanto torna in me la voglia di rifarle.
Sarà che a 30 anni la voglia di non lasciarmi andare come un’orca arenata sul bagnasciuga mi smuove l’acido lattico al solo pensiero…

Ho deciso quindi che da questo weekend riprenderò a correre… senza utilizzare tutte quelle scuse idiote del tipo: “si, ma fuori fa freddo” oppure “dai, comincio lunedì“… no, tutte cazzate – DE VIVO è ora di ricominciare a muovere il culo… basta fare le mammolette 😉

Lo faccio anche come forma di riconoscenza verso il mio metabolismo che non mi ha mai abbandonato. Insomma, non ho mai avuto la tartaruga addominale, ma per quanto mi sfondi di cioccolata e schifezze d’ogni tipo, devo solo ringraziare i santi patroni del fitness se ancora non sono diventato una botte.

Tutto questo, dicono finirà e anch’io dovrò arrendermi alla comparsa del nemico adipe, ma nell’attesa di risvegliare i primi sintomi della vecchiaia e la panza che avanza, ho deciso che mi darò una mossa e ricomincerò ad andare a correre… una cosa che l’anno scorso in vista di agosto ho fatto per un paio di mesi e… (rullo di tamburi), quando non l’ho fatto ADDIRITTURA mi mancava…

Forse è vero: sto cambiando… oppure più semplicemente diventando saggio………………. vabbè dai, sto semplicemente invecchiando e andare a correre è un modo per sentirmi ancora un Teenager… 😉

Da Sabato si comincia… appuntamento al parco di Porta Venezia (se volete)… e per favore, non prendetevi gioco di questo 30enne che vuole solo aggrapparsi alla sua giovinezza 😉

p.s. i Paramedici si ritengano allertati!

Immagine

30 anni: 30 successi Dance!

25 Mag

Ciao Ragazzi, “ormai” mi sto abituando all’idea di aver compiuto 30 anni, anche se mi piace pensare che tutto questo abbia solamente valenza… ehm… anagrafica… 😉

In questo post voglio dedicare a tutti gli Amanti della musica in genere, 30 successi dance che hanno fatto la storia delle ultime 3 decadi, divise anno per anno dal 1982 ad oggi.
Mi piacerebbe un giorno fare anche una lista dei miei 100 dischi preferiti di sempre, ma credo sia un’impresa fin troppo ardua, quindi per il momento preferisco fare il “giornalista” musicale e condividere con voi queste bombe, senza pensare a nessun tipo di classifica… vediamo se ve li ricordate tutti 😉
p.s. ad ogni titolo corrisponde il link video 😉

1982: Survivor – Eye of the tiger

1983: Michael Jackson – Thriller

1984: Cindy lauper – Girls just  want to have fun

1985: Madonna – Into the groove

1986: Tracy Spencer – Run to me

1987: Whitney Houston – I wanna dance with somebody

1988: Narada Michael Walden – Divine Emotions

1989: Lil Louis – French kiss

1990: Snap – The power

1991: Crystal Waters – Gipsy Woman

1992: Kriss Kross – Jump

1993: Robin S – Show me love

1994: Reel to Real – I like to move it

1995: Everything but the girl – Missing

1996: Todd Terry – Keep on jumpin’

1997: Ultra Nate – Free

1998: Stardust – Music sounds better you

1999: Moloko – Sing it back

2000: Modjo – Lady

2001: Daft Punk – One more time

2002: Tim Deluxe – It just won’t do

2003: Junior Jack – E-samba

2004: Michael Gray – The Weekend

2005: The House Keepers – Go down

2006: Bob Sinclar – World hold on

2007: David Guetta – Love don’t let me go

2008: Eryc Prydz – Pjanoo

2009: Sidekick – Deep Fear

2010: Swedish House Mafia – One (Your name)

2011: Lmfao – Party rock

2012: Avicii – Levels
Devo dire che è proprio difficile scegliere un solo disco per anno, ma ce l’ho fatta 😉

Se vi va, condividete!!

…”invecchiando” apprezzi i piaceri della vita…

22 Apr

Mi sono guardato bene dall’inserire delle gran belle virgolette sulla parola “invecchiando”, un po’ per difendermi dai capelli bianchi che avanzano e un po’ perché non si è mica vecchi all’alba dei 30 anni…
C’è una cosa però di cui mi sono accorto negli ultimi mesi, forse nell’ultimo anno: comincio ad apprezzare i cosiddetti veri piaceri della vita, tipo: andare a fare una gita in bici, rilassarsi sul prato in una giornata di sole, andarsi a fare una bella mangiata fuori senza guardare l’orologio o solo stare al sole come lucertole.
Con questo non voglio dire d’essere diventato un bradipo, anzi… ma mi rendo conto che anch’io ho bisogno di recuperare e questo mi piace.

Essendo sempre stato una persona che va a mille all’ora, che fa fatica godere del momento (perché già intento a pensare cosa verrà dopo), non vi nego che solo oggi apprezzo quanto ho avuto in passato e quanto forse dovevo godere di più del momento. Come si dice… questione di carattere.
Ho sempre avuto la sindrome del “FRITTILLO” e come dice mia madre ho avuto fretta anche quando dovevo uscire dalla sua pancia e infatti l’ho fatto con una settimana d’anticipo 😉

Ringrazio d’essere sempre stato “sul pezzo”, e ora come ora, appunto forse grazie anche alla crescita ho sempre i traguardi ben davanti agli occhi, ma ho imparato a fermarmi, riflettere e perché no, prendermi del tempo per me che non sia puramente lavoro.

Non vedo l’ora di “schiattarmi” al sole per un paio di giorni oppure andare a a fare 2 giorni in Slovenia col mio amico Fabio, come gli ultimi 2 anni… (lui che ha sempre detto: vedrai che comincerai ad apprezzare i piaceri della vita), insomma ragazzi… W il Relax, soprattutto se serve a ripartire con le batterie cariche.

Qualcuno una volta mi ha detto: “Tu schiacchi sempre al massimo e ti trovi a farlo continuamente anche quando sei in riserva”… utilizzando un termine automobilistiuco: questo non fa bene al motore e ci potremmo rompere… nel mio caso quando sono stressato comincio a prendermela con gli oggetti… una scena raccapricciante che per fortuna non capita più come prima, ma anche di questo argomento ne parlerò prossimamente 😉

Voi come vivete la crescita verso l’età adulta? Capita anche a voi di dovervi fermare e apprezzare i momenti di relax o vi comportate come se aveste sempre il fuoco sotto le chiappe??? 😉 scrivetemi un commento!!

claudia genolini

"La Vita è troppo bella per essere insignificante" C. Chaplin

Social Girls

Il blog (semi serio) di @cristinasimone

postumano

umanesimo, postumanesimo o transumanesimo?

VdiC - Vomito di Caramelle

1. Esternazioni violente su ciò che è fatto male 2. Respect per tutti gli altri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: