Archivio | recensioni dischi RSS feed for this section

E’ sempre bello scoprire un Artista “nuovo”… KILLACAT

21 Set

Non ho mai fatto segreto di non amare troppo il Rap Italiano, non tanto per il sound, ma per alcuni personaggi, che a mio avviso sono sopravvalutati, ma questa è un’altra storia.
Vi voglio raccontare come invece ho scoperto una bella voce, un sound figo e un artista che (ahmé) ancora io non conoscevo.

Qualche giorno fa mi trovavo nella mia postazione in redazione a m2o e come ogni giorno mi apprestavo a trovare notizie per la puntata, mentre affianco a me uno dei ragazzi di Deejay Tv guardava un video.
Avete presente quella sensazione tipo: “ma questo chi è?” – poche note, qualche frase e un sound dal sapore soul mi ha letteralmente rapito. Poi, siccome sono curioso come un segugio, mi sono detto: “come faccio a non sapere chi è”, quindi ho chiesto ai ragazzi di chi fosse il pezzo che stavano ascoltando e la risposta è stata secca: “KILLACAT”!

Ammetto che per una buona mezz’ora non ho cercato più nessuna notizia per la puntata in radio, ma ho spulciato sul web qualche informazione in più su quest’artista ed è stato piacevole scoprire, che è un personaggio esistente sulla scena musicale già da diversi anni – ero io che non lo conoscevo (ancora).

C’è chi ascolta un cantante mezza volta e lo elegge a suo preferito, tessendone le lodi, quasi come se lo conoscesse da sempre. Un po’ come quelli che non hanno mai ascoltato un pezzo di 2Pac o Notorius B.I.G. e dicono d’essere “HIP HOP ADDICTED”… ma vaffa*****!

Nonostante lavori nella musica già da qualche anno, sono sempre felice di cascare dal pero e scoprire qualche personaggio figo, di cui ignoravo esistenza e discografia, ma soprattutto Amo spingere gli artisti non supportati dalle major e nel mio piccolo farli conoscere in giro.

Sono stato proprio rapito dal nuovo singolo di questo ragazzo, fai perché Amo la musica soul, fai soprattutto perché quando percepisco il VERO sentimento cantato a me vengono ancora i brividi.

Qualcuno di voi lo conoscerà già, ma per chi non sapesse di chi sto parlando e come me Ama gli artisti di nicchia, quelli “indie”, allora eccovi una piccola biografia:

KILLACAT è cresciuto, e forte delle sue passate esperienze nella scena reggae e dei numerosi featuring con alcuni dei più famosi rapper della Penisola (Ghemon, Mecna, Fedez, Mondo Marcio), ha trovato una nuova dimensione ancora ineditain Italia, che esplora i territori della musica urban dosando sapientemente soul, elettronica, arrangiamenti curati e una voce inconfondibile. “Non c’eri” è un brano dall’atmosfera ipnotica e dalle sonorità soft a supporto di liriche toccanti, che raccontano il desiderio di ripartire verso nuovi obiettivi per crescere e conoscersi.

Da sempre artista eclettico e versatile, il viaggio personale e artistico di KILLACAT è stato fortemente voluto, un percorso di ricerca che lo ha portato all’esordio solista dopo quasi dieci anni passati tra i club, le jam, i centri sociali di tutta Italia insieme al fratello Gioman, condividendo il palco con i migliori artisti reggae italiani e internazionali. “Non c’eri” anticipa il primo album solista di KILLACAT ed esce per Macro Beats, ormai un vero e proprio marchio di qualità tra le etichette indipendenti italiane dopo i successi ottenuti con gli ultimi album di Ghemon, Kiave, Mecna.  

Vi consiglio di ascoltare il suo nuovo singolo: “NON C’ERI”, che a mio avviso è SPLENDIDO e dopo magari, spulciare nel suo passato musicale su Youtube. Capirete che è veramente bravo e soprattutto ci mette il CUORE – fondamentale per chi vuole trasmettere un’Emozione.

Vi lascio il video e il link alla sua pagina Facebook: https://www.facebook.com/pages/KILLACAT/262693059142

Spero davvero di poterlo intervistare a breve su m2o.
Che bello quando scopri una nuova voce capace di emozionarti!

Image

Annunci

Ma voi ve le ricordate?

18 Lug

Ci sono canzoni che hanno davvero spaccato e che ancora oggi ricordiamo, ma la maggior parte delle volte non sappiamo neppure chi le ha cantate oppure ci sono altre che non ci si ricorda neppure…

Da sempre sono attento ai gruppi indipendenti, ai giovani che curano testi alterativi nelle loro canzoni e non per niente penso d’essere un dei più grandi fan degli otto ohm, gruppo che reputo tra i migliori Italiani in assoluto.

Qui di seguito volevo linkare alcune canzoni, per me splendide, che magari sono durate anche una sola stagione, ma che ancora oggi ascolto con tantissimo piacere ed emozione. Di sicuro ci sono affezionato perché mi ricordano qualcosa, ma soprattutto perché mi piace credere nei giovani gruppi, che purtroppo la maggior parte delle volte non trovano spazio nel panorama Italiano, ancora troppo preso dai vari: Marco Carta, Alessandra Amoroso, Laura Pausini, Eros Ramazzotti & co.

Non me ne vogliano tutti i fan dei sopracitati, ma davvero non ce la faccio più a sentire pezzi che sembrano triti e ritriti dai loro stessi dischi di qualche anno prima.

Ecco la mia listina… facciamo un gioco, vediamo quanti ne ricordate. Purtroppo la maggior parte delle volte neanche si sa che fine abbiano fatto quelli che le hanno cantate.

  1. Francesca St. Martin – Magica la notte: 
  2. Il Nucleo – Sospeso: 
  3. Otto Ohm – Fumo Denso: 
  4. Otto Ohm – Telecomando: 
  5. B-Nario – Tra me e te: 
  6. Fish, Esa & Kelly Joyce – Tu mi porti su:
  7. Links – Pioggia di polvere:
  8. Mariadele – Lascerei tutto:
  9. Roberto Angelini – 12 anni:  
  10. Stefano Zarfati – C’è che ti piace: 

Queste sono solo alcune, ma quante ce ne sono… Benedetto Festivalbar… Grazie a te ne sentiremmo ancora delle belle!

Immagine

Voglio Fragole Buone Buone

2 Giu

E’ un po’ di settimane che mi sono messo a riascoltare assiduamente tutti i pezzi storici di Luca Carboni, cantante che ho sempre adorato e che tutt’ora è tra i miei preferiti di sempre.
Da “Silvia lo sai” a “Ci stiamo Sbagliando” a “L’amore che cos’è”… insomma, una più bella dell’altra.

Visti gli ultimi giorni non felici in Emilia e visto l’attaccamento di Luca alla sua terra, mi sembrava un buon pretesto per scrivere di lui e ricordare nuovamente a tutti il numero per inviare il vostro (nostro) sms di solidarietà: 45500.

Questo il suo Canale YouTube se volete riascoltare un po’ dei suoi dischi più belli: http://www.youtube.com/user/lucacarboniVEVO

Vi lascio inoltre il link del pezzo che da’ il titolo a questo post, che secondo me è davvero Fighissimo… ma la cosa più figa della canzone stessa rimane il mistero che la circonda: nessuno sa con certezza di cosa parli – ad ognuno la sua interpretazione 😉

 

 

Immagine

30 anni: 30 successi Dance!

25 Mag

Ciao Ragazzi, “ormai” mi sto abituando all’idea di aver compiuto 30 anni, anche se mi piace pensare che tutto questo abbia solamente valenza… ehm… anagrafica… 😉

In questo post voglio dedicare a tutti gli Amanti della musica in genere, 30 successi dance che hanno fatto la storia delle ultime 3 decadi, divise anno per anno dal 1982 ad oggi.
Mi piacerebbe un giorno fare anche una lista dei miei 100 dischi preferiti di sempre, ma credo sia un’impresa fin troppo ardua, quindi per il momento preferisco fare il “giornalista” musicale e condividere con voi queste bombe, senza pensare a nessun tipo di classifica… vediamo se ve li ricordate tutti 😉
p.s. ad ogni titolo corrisponde il link video 😉

1982: Survivor – Eye of the tiger

1983: Michael Jackson – Thriller

1984: Cindy lauper – Girls just  want to have fun

1985: Madonna – Into the groove

1986: Tracy Spencer – Run to me

1987: Whitney Houston – I wanna dance with somebody

1988: Narada Michael Walden – Divine Emotions

1989: Lil Louis – French kiss

1990: Snap – The power

1991: Crystal Waters – Gipsy Woman

1992: Kriss Kross – Jump

1993: Robin S – Show me love

1994: Reel to Real – I like to move it

1995: Everything but the girl – Missing

1996: Todd Terry – Keep on jumpin’

1997: Ultra Nate – Free

1998: Stardust – Music sounds better you

1999: Moloko – Sing it back

2000: Modjo – Lady

2001: Daft Punk – One more time

2002: Tim Deluxe – It just won’t do

2003: Junior Jack – E-samba

2004: Michael Gray – The Weekend

2005: The House Keepers – Go down

2006: Bob Sinclar – World hold on

2007: David Guetta – Love don’t let me go

2008: Eryc Prydz – Pjanoo

2009: Sidekick – Deep Fear

2010: Swedish House Mafia – One (Your name)

2011: Lmfao – Party rock

2012: Avicii – Levels
Devo dire che è proprio difficile scegliere un solo disco per anno, ma ce l’ho fatta 😉

Se vi va, condividete!!

Ballare da soli in casa come pazzi…

14 Apr

Dite la verità… quante volte vi è capitato?? del resto succede a tutti… a quelli che sanno ballare, alle “querce” come me, a quelli che si vergognano di farlo in pubblico… il bello è che capita a tutti, nessuno escluso… gente di tutte le età!

Ci sono dischi che scatenano la voglia di sbattersi e chissà perché ci sono dei giorni che i singoli in radio ci sembrano quasi tutti belli!!

Qui di seguito vi segnalo alcuni dischi (non nuovi) che ho riascoltato negli ultimi giorni, di quelli che personalmente mi fanno cantare, ballare e mi fanno venire voglia di VIVERE ALLA GRANDE ogni minuto che passa!

Avete presente quei pezzi che nella vostra testa non passano mai di moda? Ecco… proprio quelli!

W la musica, W chi la sa vivere e W  chi si muove e sprizza energia da tutti i pori!

3 bombe musicali per voi Amici di m2o!

1 Apr

Ciao a Tutti, ma soprattutto a quelli che ogni Sabato e Domenica ascoltano e ballano sulle note di m2oinHD!
Nel ringraziarvi di quanto siete PAZZESCHI e FEDELI al nostro Sound, oggi vi posto 3 bombe musicali da ascoltare e aggiungere ai vostri preferiti in vista dell’estate!!

Ho pensato a Tutti… il primo disco è una vera BOTTA per le orecchie e una Bomba da pista per i Club di Tendenza (adatto anche per i Dj che vogliono fare la differenza).

 

il secondo pezzo  è molto più POP e ha qualcosa di già sentito, la base insomma che è stata utilizzata per diversi dischi, ma anche questo secondo me è una vera botta.

 

Il terzo non è nulla di nuovo, ma lo consiglio a coloro che non lo conoscono per diversi motivi: la base di Day’n’nite è fantastica, l’hip hop italiano sta ritornando alla grande (finalmente) e questo mashup purtroppo è sfuggito troppo presto dalle nostre orecchie. Anno 2009: Listen to…

 

Vi Auguro una gran bella BUONA DOMENICA e un inizio di settimana POWER!!

Continuate ad ascoltare m2o e nello specifico m2oinHD con me e e Alex Nocera ogni sabato alle 10 e la domenica alle 8 😉

Link

Vi consiglio 3 Dischi House Potentissimi!

24 Mar

Ciao a Tutti Raga!!

Oggi consiglio Super musicale per voi che amate il Sound Deep e Tech House… qui di seguito tre produzioni da avere assolutamente in valigia o meglio ancora nel vostro iPod 😉
La prima è molto “nordica”, la seconda invece ha qualcosina di tribale e in ultimo un pezzo che amo, very Tech!!!  

Buon Ascolto, ma soprattutto… BAILA BAILA!!

claudia genolini

"La Vita è troppo bella per essere insignificante" C. Chaplin

Social Girls

Il blog (semi serio) di @cristinasimone

postumano

umanesimo, postumanesimo o transumanesimo?

VdiC - Vomito di Caramelle

1. Esternazioni violente su ciò che è fatto male 2. Respect per tutti gli altri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: