10 scuse per non pagarti! Leggile e potrai difenderti meglio.

14 Feb

Se le conosci le eviti!
Se le hai già sentite, allora Benvenuto nel Club…
Se non ne puoi più, sputtanali.

Quando sei un libero professionista, ma soprattutto, lavori in un cosiddetto ambito creativo e/o artistico, i pagamenti sono sempre in ritardo, sollecitare è all’ordine del giorno, se te ne dimentichi, loro l’hanno già fatto prima di te.

Se hai letto o ascoltato almeno una di queste scuse, allora RIBELLATI😉

  1. Per questo progetto non c’è budget, ma ti offriamo grande visibilità!
    RISPOSTA: IL PANE NON LO PAGO CON LA MIA VISIBILITA’, STRONZO!

  2. Per questo progetto non c’è budget, ma te lo metti nel curiculum.
    RISPOSTA: e tu il progetto mettitelo nel………………
  3. Per questo progetto non c’è budget, ma per i sogni ci vuole sacrificio.
    RISPOSTA: No, per sognare c’è bisogno di dormire tranquillamente e poter pagare le spese.
  4. Stiamo aspettando dei Payment-In in Payroll, è solo un problema di Cashflow.
    RISPOSTA: “Fuck You” – così dimostrate quantomeno di capire l’inglese…
  5. Eh, con questa crisi si fa fatica…
    RISPOSTA: la crisi può generare reazioni che non mi appartengono e avrei paura di fare un gesto inconsulto.
  6. Perdonami, ma mi sono dovuto assentare dall’ufficio per motivi personali, scatenando in me reazioni impensabili, profonda crisi personali e ripartizione delle cose davvero importante, dove ti assicuro: i soldi sono all’ultimo posto.
    RISPOSTA: Drogati di meno e caccia li sordi!
  7. Alla fine abbiamo cambiato approccio strategico e per ora il tuo lavoro non ci serve più…
    RISPOSTA: Bene, essendo il mio lavoro nelle tue mani e/o già svolto, mi riservo di approcciare le mie mani su qualcosa di tuo, salvo poi dirti che non mi servirà più quando l’avrò completamente smantellato.
  8. Inoltrerò un sollecito al dipartimento dei pagamenti, che ti farà sapere quanto prima.
    RISPOSTA: ma se lavori da solo e non ha neanche un ufficio… ma di che cazzo stai parlando???
  9. Scusa sono all’estero, ci sentiamo quanto prima.
    RISPOSTA: scusa, sono vicino alla tua macchina, che stranamente è sotto il tuo ufficio/casa tua e te la spaccherò quanto prima.
  10. Guarda, la tua fattura mi risulta pagata.
    RISPOSTA: guarda, la tua faccia invece, mi risulta ancora non spaccata, ma questo accadrà a breve.

DIFENDITI!!!!!
Fai in modo che certa gente non si possa più approfittare di te, anche se la mamma degli imbecilli (e truffatori) si sa, è sempre incinta!

Immagine

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

claudia genolini

"La Vita è troppo bella per essere insignificante" C. Chaplin

Social Girls

Il blog (semi serio) di @cristinasimone

postumano

umanesimo, postumanesimo o transumanesimo?

VdiC - Vomito di Caramelle

1. Esternazioni violente su ciò che è fatto male 2. Respect per tutti gli altri

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: