E’ sempre bello scoprire un Artista “nuovo”… KILLACAT

21 Set

Non ho mai fatto segreto di non amare troppo il Rap Italiano, non tanto per il sound, ma per alcuni personaggi, che a mio avviso sono sopravvalutati, ma questa è un’altra storia.
Vi voglio raccontare come invece ho scoperto una bella voce, un sound figo e un artista che (ahmé) ancora io non conoscevo.

Qualche giorno fa mi trovavo nella mia postazione in redazione a m2o e come ogni giorno mi apprestavo a trovare notizie per la puntata, mentre affianco a me uno dei ragazzi di Deejay Tv guardava un video.
Avete presente quella sensazione tipo: “ma questo chi è?” – poche note, qualche frase e un sound dal sapore soul mi ha letteralmente rapito. Poi, siccome sono curioso come un segugio, mi sono detto: “come faccio a non sapere chi è”, quindi ho chiesto ai ragazzi di chi fosse il pezzo che stavano ascoltando e la risposta è stata secca: “KILLACAT”!

Ammetto che per una buona mezz’ora non ho cercato più nessuna notizia per la puntata in radio, ma ho spulciato sul web qualche informazione in più su quest’artista ed è stato piacevole scoprire, che è un personaggio esistente sulla scena musicale già da diversi anni – ero io che non lo conoscevo (ancora).

C’è chi ascolta un cantante mezza volta e lo elegge a suo preferito, tessendone le lodi, quasi come se lo conoscesse da sempre. Un po’ come quelli che non hanno mai ascoltato un pezzo di 2Pac o Notorius B.I.G. e dicono d’essere “HIP HOP ADDICTED”… ma vaffa*****!

Nonostante lavori nella musica già da qualche anno, sono sempre felice di cascare dal pero e scoprire qualche personaggio figo, di cui ignoravo esistenza e discografia, ma soprattutto Amo spingere gli artisti non supportati dalle major e nel mio piccolo farli conoscere in giro.

Sono stato proprio rapito dal nuovo singolo di questo ragazzo, fai perché Amo la musica soul, fai soprattutto perché quando percepisco il VERO sentimento cantato a me vengono ancora i brividi.

Qualcuno di voi lo conoscerà già, ma per chi non sapesse di chi sto parlando e come me Ama gli artisti di nicchia, quelli “indie”, allora eccovi una piccola biografia:

KILLACAT è cresciuto, e forte delle sue passate esperienze nella scena reggae e dei numerosi featuring con alcuni dei più famosi rapper della Penisola (Ghemon, Mecna, Fedez, Mondo Marcio), ha trovato una nuova dimensione ancora ineditain Italia, che esplora i territori della musica urban dosando sapientemente soul, elettronica, arrangiamenti curati e una voce inconfondibile. “Non c’eri” è un brano dall’atmosfera ipnotica e dalle sonorità soft a supporto di liriche toccanti, che raccontano il desiderio di ripartire verso nuovi obiettivi per crescere e conoscersi.

Da sempre artista eclettico e versatile, il viaggio personale e artistico di KILLACAT è stato fortemente voluto, un percorso di ricerca che lo ha portato all’esordio solista dopo quasi dieci anni passati tra i club, le jam, i centri sociali di tutta Italia insieme al fratello Gioman, condividendo il palco con i migliori artisti reggae italiani e internazionali. “Non c’eri” anticipa il primo album solista di KILLACAT ed esce per Macro Beats, ormai un vero e proprio marchio di qualità tra le etichette indipendenti italiane dopo i successi ottenuti con gli ultimi album di Ghemon, Kiave, Mecna.  

Vi consiglio di ascoltare il suo nuovo singolo: “NON C’ERI”, che a mio avviso è SPLENDIDO e dopo magari, spulciare nel suo passato musicale su Youtube. Capirete che è veramente bravo e soprattutto ci mette il CUORE – fondamentale per chi vuole trasmettere un’Emozione.

Vi lascio il video e il link alla sua pagina Facebook: https://www.facebook.com/pages/KILLACAT/262693059142

Spero davvero di poterlo intervistare a breve su m2o.
Che bello quando scopri una nuova voce capace di emozionarti!

Image

Una Risposta to “E’ sempre bello scoprire un Artista “nuovo”… KILLACAT”

  1. wwayne 8 ottobre 2013 a 06:44 #

    Anch’ io amo la musica di nicchia, e fino a 3 anni fa ne trovavo in abbondanza sui canali di musica alternativa di SKY, come Brand : New e National Geographic Music.
    Poi, appunto 3 anni fa, quei canali sono stati soppressi, e adesso non c’é più modo di ascoltare canzoni che non siano le solite 10 – 20 in cima alla hit parade.
    Adesso l’ unico canale musicale che seguo é il 789 di SKY, dove puoi trovare 24 ore su 24 l’ ottima musica soul degli anni ’70 e ’80. Forse la migliore musica mai prodotta da voci umane.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

claudia genolini

"La Vita è troppo bella per essere insignificante" C. Chaplin

Social Girls

Il blog (semi serio) di @cristinasimone

postumano

umanesimo, postumanesimo o transumanesimo?

VdiC - Vomito di Caramelle

1. Esternazioni violente su ciò che è fatto male 2. Respect per tutti gli altri

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: