La “cameretta”

20 Mag

Inizio citando subito chi ha ispirato questo post, il mio amico Andrea Balestra, che più di tanti altri ha potuto assistere al mio ritorno a casa e quindi nella fatidica “cameretta”.

Sì, perché dopo tre anni a vivere da solo, sono tornato a casa dai miei genitori… in attesa di ritornare a vivere da solo e trovare un appartamentino adatto alle mie esigenze e alla tasca.

Tornare a casa da mammà e papà mi ha completamente scombussolato. Sottolineo subito che essere coccolati dalla mamma è sempre piacevole, ma l’indipendenza non ha prezzo!!

Prima di lasciare casa a Milano, ho guardato almeno 20 appartamenti… Facevano tutti cagare!!! La cosa assurda è che oltre a fare schifo, costavano anche un botto e questo rendeva inutile traslocare da un’altra parte.

Trovare il Piatto in tavola, i vestiti puliti, ma soprattutto l’affetto di due persone che incondizionatamente ti vorranno sempre bene non ha prezzo, ma la paura di perdere quell’indipendenza che ho sempre voluto è veramente alta.

Mi dico ogni giorno: ma sì, è solamente per qualche mese. Però che fatica…
La cameretta a trent’anni è veramente difficile da digerire, soprattutto per me che ho sempre avuto un istinto di indipendenza pazzesco.

Ringrazierò sempre i miei genitori che mi hanno accolto come hanno sempre fatto e come farebbero sempre, ma spero davvero di tornare nella mia cameretta (riarredata) solo quelle volte che andrò a trovarli… e riconquistarmi così un’indipendenza che ora come ora mi manca proprio tanto.

Nell’attesa di riconquistare i miei spazi, aspetto con ansia il poster di Michael Jordan o Geri Halliwell, che il mio amico Andrea mi ha promesso :)))

Termino questo post con un annuncio accorato: se qualche vostro amico lascia un piccolo appartamento a Milano in affitto, arredato o non, fatemelo assolutamente sapere. Vi prego! :)))

W la cameretta e W il focolare della propria famiglia, ma W soprattutto l’indipendenza di chi Ama farcela da solo!!

20130520-230649.jpg

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

claudia genolini

"La Vita è troppo bella per essere insignificante" C. Chaplin

Social Girls

Il blog (semi serio) di @cristinasimone

postumano

umanesimo, postumanesimo o transumanesimo?

VdiC - Vomito di Caramelle

1. Esternazioni violente su ciò che è fatto male 2. Respect per tutti gli altri

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: