Archivio | dicembre, 2012

10 Film da RICORDARE del 2012

31 Dic

Faccio questa lista (non sono in ordine di classifica) per ricordare 10 film da ricordare e rivedere di questo 2012… alcuni titoli sono puramente personali e altri invece, anche se non dei miei generi preferiti, li ho inseriti perché hanno sbancato i botteghini 😉

Ditemi un po’ che ne pensate… 😉

Breaking Dawn – Parte 2
Capitolo conclusivo della famosissima Twilight Saga, proprio come è successo con la Parte 1 questo film ha letteralmente sbancato ai botteghini: è rimasto in testa al box office americano, ed è il terzo anno consecutivo che accade. Ha incassato oltre 254 milioni di dollari, più dei 246 incassati dal capitolo precedente un anno fa.

007- Skyfall
Chi di voi almeno una volta nella vita non ha guardato un film dell’agente segreto 007 James Bond?! Questo è il 23esimo film della serie, nel quale per la terza volta il grande Daniel Craig riveste il ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo: ormai ha 50 anni, ma nonostante ciò si recherà ad Istanbul per proteggere un disco rigido che contiene informazioni Top Secret.

Vita di Pi
Molti di voi lo conosceranno, molti altri non ne avranno neanche sentito parlare: nonostante ciò, questo bellissimo film ha riscosso un ottimo successo. Il protagonista è appunto Pi, un ragazzo che vive nella parte francese dell’India, e una delle parti principali del film è l’insegnamento che gli da il padre, mostrandogli che una tigre del bengala divora una pecora legata viva alle sbarre. È tratto dal bellissimo romanzo di Yann Martel.

Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno
Uscito la scorsa estate in Italia, ha riscosso un enorme successo: si tratta di un film diretto da Christopher Nolan, e prodotto da Warner Bros. e Legendary Pictures. Come ben saprete, si tratta del film che chiude la trilogia di Batman, iniziata con Batman Begins e Il cavaliere Oscuro: in entrambi i casi il protagonista è Christian Bale.

Ted
Uno dei film comici più riusciti di quest’anno, il cui protagonista è Ted, un simpatico orsacchiotto di peluche che ha magicamente preso vita dopo che un bambino di nome John ha espresso il desiderio che potesse vivere per stare sempre con lui. Ma con gli anni, Ted diventa un vero rompiscatole per John, che ormai è cresciuto e si è fatto una vita! Ne sapete qualcosa?!

Lo Hobbit – Un viaggio inaspettatoVi siete mai chiesti cosa fosse accaduto prima della trilogia de “Il Signore degli Anelli”, e dunque quali fossero le origini di tutti i vari personaggi?! Lo potete scoprire guardando “Lo Hobbit”, ancora presente al cinema. Anche in questo caso, si tratta di una trilogia, il cui primo capitolo è “Un viaggio inaspettato”. È appunto il primo dei tre prequel, ed è stato distribuito dalla Warner Bros., anche in 3D.

The Amazing Spider-Man
Una nuova saga di Spider-Man: questo film è stato diretto da Marc Webb, e come avrete capito il protagonista è il solito Uomo Ragno, che stavolta dovrà cercare di darsi delle risposte inerenti alla scomparsa dei genitori e sull’inizio della carriera come supereroe al servizio della città. Stavolta, il suo temibile nemico sarà Lizard, che vuole trasformare gli esseri umani in lucertole.

The Avengers
L’avete visto?! I supereroi della Marvel prendono vita in un lungometraggio colmo di azione e avventura! È stato distribuito dalla Walt Disney Pictures, e la sua produzione è iniziata nell’aprile del 2011 per debuttare un anno esatto dopo in California. Pensate è il film con il terzo maggiore incasso di tutta la storia del cinema, dietro solo a Titanic ed Avatar!

Argo
Un bellissimo film diretto e interpretato da Ben Affleck, ispirato ad una storia vera: infatti, vengono narrati i fatti accaduto a Teheran a causa della rivoluzione islamica scatenatasi verso la fine degli anni ’70. Si tratta dunque del Canadian Caper, un’operazione segreta condotta da USA e Canada il cui obiettivo è risolvere la crisi degli ostaggi americani.

Quasi Amici
Senza alcun dubbio, uno dei film più belli di sempre,  come infatti riportato dal sito IMDb, che lo piazza alla posizione numero 65 tra i migliori film di tutti i tempi: una storia drammatica ma assolutamente divertente, è ispirato alla storia vera di Philippe Pozzo di Borgo e del suo aiutante Yasmin. Se non l’avete visto, vale la pena comprare il DVD, è un film mozzafiato!

Immagine

Essere di ghiaccio…

30 Dic

A fine anno si stilano sempre una sfilza di buoni propositi e anch’io come tutti mi sono sempre messo a fare la mia piccola lista.
Quest’anno per la prima volta nella mia vita non ho fatto questa lista e stranamente nn mi vengono in mente molte cose, se non una: STARE BENE… perché in fondo noi tutti ce lo meritiamo, anzi no, ho detto una cazzata… non tutti… chi non fa del bene non merita di certo di riceverne…

Il titolo di questo post è dettato da un unico desiderio: cercare davvero d’essere più freddo,  ma mi rendo conto che già mentre lo scrivo  nn ci credo neppure io più di tanto…
Per natura sono un istintivo, un “animale a sangue caldo”, poco calcolatore e soprattutto uno che si da, senza mai chiedere.
So che in tanti vi riconoscerete in queste frasi e proprio come me di sicuro direte: “anch’io voglio, ma come si fa”?!… il problema è proprio quello, sapere come mettere in atto.

Credo che quest’anno mi abbia messo a dura prova sotto tutti i punti di vista ed è terminato dandomi una mazzata nelle ginocchia che porterò dietro per lungo tempo. Proprio per questo vorrei tanto essere più freddo e distaccato, ma poi cosa rimarrebbe di me?!?… Chi ti Ama veramente e ti apprezza, ti vuole così come sei… il resto delle persone nn sono “degne” di quello che sei…

Detto questo, ecco perché credo il mio unico buon proposito andrà magicamente in fumo, forse anche perché nell’ultimo mese soprattutto le persone che hanno dimostrato davvero di volermi bene mi hanno chiesto di non cambiare mai e che il mio bello è proprio essere così istintivo, sanguigno e sempre disponibile alla ricezione dei veri sentimenti e delle vere persone.

Insomma ragazzi… bisognerebbe essere di ghiaccio per non cadere dal cielo schiantandosi, ma guardiamo il lato positivo: noi l’azzurro del cielo almeno riusciamo a vederlo da vicino. Le persone fredde continueranno a vivere nella loro inconsapevolezza e sinceramente l’idea nn mi alletta poi più di tanto.

Immagine

Viale Lunigiana 4

19 Dic

Agli occhi di tutti questo può sembrare solo un indirizzo, uno come tanti e invece per me ha significato tantissimo – è l’appartamento dove ho abitato e costruito parte della mia vita negli ultimi 2 anni.
Da una settimana circa ho dato la famosa disdetta di contratto della casa dove convivevo da 2 anni e ammetto che prima di farlo c’ho pensato mille volte. Mi giravo e rigiravo per capire se questa fosse la cosa giusta e poi senza pensarci troppo una mattina ho preso la decisione pensando che fosse la cosa giusta.

Purtroppo la “cosa giusta” non è quasi mai quello che vuoi veramente o cmq non arriva mai in un momento adatto. Del resto quale potrebbe mai essere il momento adatto, quando infondo tu stai bene e vorresti perseguire quella strada che hai scelto dopo tanta fatica?!…

Scrivo questo post perché un giorno so che lo rileggerò, come spesso mi accade e ricorderò questa casa come una delle esperienze più belle della mia vita.

Ci sono cose che nascono in un modo e fanno il loro tempo. Non puoi pretendere di mutarle o forzarti a credere che possano cambiare, perché dentro di te non cambieranno mai. Sarebbe come comprare un paio di calzini che ti piacciono molto, un giorno ne perdi uno e t’imponi di credere che potrai cmq metterne uno diverso e adattarti… no, penso sia impossibile, perché quel calzino ormai non c’è più e anche sostituirlo con un altro non sarebbe mai la stessa cosa, allora ecco perché è meglio buttar via anche il secondo, seppur a malincuore.

Ci sono cose che nascono perché devono seguire quella strada e se quella strada s’interrompe, allora è meglio cercare una soluzione, sperando sia una valida alternativa.

Ora resta a me capire se lasciare quest’appartamento così, oppure riempirlo di gente fino all’ultimo giorno per avere anche dei ricordi diversi da quelli bellissimi vissuti durante la mia convivenza e bruttissimi nel momento in cui tutto all’improvviso ha cessato di esistere.

Mia mamma da sempre dice: “è chi resta che sta peggio, non chi va via“… e questo vale in un viaggio, come in tutto il resto delle cose.

Ho visto in alcuni miei amici un’esperienza analoga, ho visto nei loro occhi lo smarrimento a trovarsi dove non avevano più ragione di stare e mi chiedevo il perché non chiudessero tutto e cambiassero vita subito… ora capisco che non è così facile chiudere tutto e ricominciare altrove, ma è una cosa che va fatta, perché purtroppo è quello il male minore.

Immagine

Quello strano istinto paterno

13 Dic

Non so cosa mi sia successo negli ultimi mesi… saranno i fatidici 30 anni, sarà che la sindrome di Peter Pan mi aveva abbandonato finalmente, ma sta di fatto che ultimamente pensavo spesso all’idea di diventare papà… a quella voglia che un po’ ti prende, che fa (anche) paura, ma allo stesso tempo ti mette come una strana sensazione di responsabilità mista benessere.

Non mi era mai successo di sognare addirittura di diventare papà e invece negli ultimi mesi mi è capitato spesso, tanto da parlarne anche ai miei genitori.
Non era un progetto, quantomeno non di quelli a breve termine, ma l’idea di cominciare a pensarlo mi ha fatto dire a me stesso: “forse sei solo diventato adulto non solo anagraficamente, ma anche responsabilmente”… tanto da poter vedere nel mio prossimo futuro questo grande passo trovando però la persona giusta. E’ strano scriverlo adesso… ora che mi trovo a resettare la mia vita e ripartire da zero.

Rimane il fatto che pensare a tutto questo non mi è dispiaciuto e non mi dispiace ora… sono un sognatore e in fin dei conti cos’è questo, se non il sogno più bello di ogni uomo?!…

Immagine

claudia genolini

"La Vita è troppo bella per essere insignificante" C. Chaplin

Social Girls

Il blog (semi serio) di @cristinasimone

postumano

umanesimo, postumanesimo o transumanesimo?

VdiC - Vomito di Caramelle

1. Esternazioni violente su ciò che è fatto male 2. Respect per tutti gli altri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: