Cambiare l’impedenza in Otto Ohm

14 Ott

Seguo gli Otto Ohm praticamente da quando sono nati… ho avuto la fortuna di “scoprirli” sin dagli esordi.
Dico fortuna perché non fanno parte del cosiddetto “Main Stream” e quindi bisogna scovare la loro musica nel panorama Underground Italiano… un ambiente dove sono “relegati” (per quanto mi riguarda) i migliori prodotti musicali del paese.

Oggi mi sono messo ad ascoltare un po’ delle loro canzoni ed è pazzesco che ogni volta che lo faccia, mi dico sempre la stessa cosa: COME E’ POSSIBILE CHE STI RAGAZZI NON SIANO ANCORA DIVENTATI FAMOSI A LIVELLO NAZIONALE?!? – credo e ho sempre creduto che i loro testi non abbiano nulla da invidiare ai più blasonati cantautori Italiani.

Due anni fa li ho anche visti in concerto in zona Varese e notare che c’erano pochissime persone mi ha intristito particolarmente, soprattutto alla luce del fatto che tutto il gruppo non ha risparmiato Energie e hanno dato il meglio nonostante fossimo poche centinaia di individui.

Non voglio sparare sulla croce rossa e quindi eviterò di chiedere il motivo per cui invece Marco Carta oppure simili vengano seguiti, ascoltati e… idolatrati. Del resto anche la Sierra Leone ha i diamanti migliori al mondo e paradossalmente è uno dei paesi più poveri del pianeta… casi strani, ma forse evidentemente c’è un motivo a tutto, seppur non sia visibile ad occhio nudo, neppure per quelli come me che hanno fatto il VOTO di non ascoltare mai “gli Amici di Maria”…

Continuerò a seguire gli Otto Ohm, a COMPRARE i loro dischi e incazzarmi perché non ricevono neppure il decimo della fama che meritano, ma consapevole che questo non cambierà le cose vi invito ad ascoltarli sul loro Canale Youtube: http://www.youtube.com/artist/otto_ohm e già che ci sono a mettere un Like sulla loro pagina Facebook che ha poco più di 12.000 Fans… ecchecazzo insomma… https://www.facebook.com/pages/OTTO-OHM/159102362705?fref=ts

Un saluto e W il Panorama dei Gruppi Underground Italiani!!!

Qui sotto uno dei loro pezzi che preferisco e che dedico a chi ora mi è seduto in braccio a leggere in anteprima il mio articolo😉

 

Immagine

Una Risposta to “Cambiare l’impedenza in Otto Ohm”

  1. Vale 15 ottobre 2012 a 22:19 #

    Io AMO gli ottohm!!!!!!crepuscolaria…oro nero…amore al terzo piano….per citarne alcune!!!sono con te e la penso cm te!basta amici lasciamo spazio a chi sa fare buona musica!!!;)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

claudia genolini

"La Vita è troppo bella per essere insignificante" C. Chaplin

Social Girls

Il blog (semi serio) di @cristinasimone

postumano

umanesimo, postumanesimo o transumanesimo?

VdiC - Vomito di Caramelle

1. Esternazioni violente su ciò che è fatto male 2. Respect per tutti gli altri

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: