…”invecchiando” apprezzi i piaceri della vita…

22 Apr

Mi sono guardato bene dall’inserire delle gran belle virgolette sulla parola “invecchiando”, un po’ per difendermi dai capelli bianchi che avanzano e un po’ perché non si è mica vecchi all’alba dei 30 anni…
C’è una cosa però di cui mi sono accorto negli ultimi mesi, forse nell’ultimo anno: comincio ad apprezzare i cosiddetti veri piaceri della vita, tipo: andare a fare una gita in bici, rilassarsi sul prato in una giornata di sole, andarsi a fare una bella mangiata fuori senza guardare l’orologio o solo stare al sole come lucertole.
Con questo non voglio dire d’essere diventato un bradipo, anzi… ma mi rendo conto che anch’io ho bisogno di recuperare e questo mi piace.

Essendo sempre stato una persona che va a mille all’ora, che fa fatica godere del momento (perché già intento a pensare cosa verrà dopo), non vi nego che solo oggi apprezzo quanto ho avuto in passato e quanto forse dovevo godere di più del momento. Come si dice… questione di carattere.
Ho sempre avuto la sindrome del “FRITTILLO” e come dice mia madre ho avuto fretta anche quando dovevo uscire dalla sua pancia e infatti l’ho fatto con una settimana d’anticipo😉

Ringrazio d’essere sempre stato “sul pezzo”, e ora come ora, appunto forse grazie anche alla crescita ho sempre i traguardi ben davanti agli occhi, ma ho imparato a fermarmi, riflettere e perché no, prendermi del tempo per me che non sia puramente lavoro.

Non vedo l’ora di “schiattarmi” al sole per un paio di giorni oppure andare a a fare 2 giorni in Slovenia col mio amico Fabio, come gli ultimi 2 anni… (lui che ha sempre detto: vedrai che comincerai ad apprezzare i piaceri della vita), insomma ragazzi… W il Relax, soprattutto se serve a ripartire con le batterie cariche.

Qualcuno una volta mi ha detto: “Tu schiacchi sempre al massimo e ti trovi a farlo continuamente anche quando sei in riserva”… utilizzando un termine automobilistiuco: questo non fa bene al motore e ci potremmo rompere… nel mio caso quando sono stressato comincio a prendermela con gli oggetti… una scena raccapricciante che per fortuna non capita più come prima, ma anche di questo argomento ne parlerò prossimamente😉

Voi come vivete la crescita verso l’età adulta? Capita anche a voi di dovervi fermare e apprezzare i momenti di relax o vi comportate come se aveste sempre il fuoco sotto le chiappe???😉 scrivetemi un commento!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

claudia genolini

"La Vita è troppo bella per essere insignificante" C. Chaplin

Social Girls

Il blog (semi serio) di @cristinasimone

postumano

umanesimo, postumanesimo o transumanesimo?

VdiC - Vomito di Caramelle

1. Esternazioni violente su ciò che è fatto male 2. Respect per tutti gli altri

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: