Archivio | 14:25

Mi sono perso il passaggio di Celentano da Bingo Bongo a Santone…

15 Feb

Parto subito dal presupposto che io mi rifiuto di guardare il Festival di SanRemo, così come faccio per ogni forma di reality e vi assicuro che se potessi lo scriverei con le mani alzate, proprio come le persone accusate che vogliono discolparsi e/o dissociarsi da qualcosa che non hanno fatto.

Purtroppo però certi programmi sono da considerarsi virali, perché anche se ti rifiuti di vederli, le televisioni, i giornali, i blog e tutto il resto non parlano d’altro e quindi inevitabilmente sei costretto a non perderti almeno qualche passaggio.

Quello che più mi ha incuriosito questi giorni è la fantomatica presenza di Adriano Celentano, altrimenti detto: il SAI BABA nazionale… a tal proposito: qualcuno mi sa dire da quando Celentano ha dismesso i panni di BINGO BONGO o BARNABA e si è messo con così tanta credibilità quelli di SANTONE e PREDICATORE del terzo millennio???
Scusate, ma io mi sono perso questo passaggio e proprio non capisco perché ciò che dice è considerato BIBBIA!!

Da quello che leggo e da ciò che ho rivisto sul Web, ieri sono stati dati 300.000 euro a Celentano (pagati da noi contribuenti) per sentire attacchi a mezza editoria Italiana tra i quali: Avvenire e Famiglia Cristiana che “andrebbero chiusi” solo per averlo attaccato per la sua decisione di dare il cachet in beneficenza, 300.000 euro per dare del deficiente ad Aldo Grasso del Corriere della Sera, colpevole di scrivere  non si sa che cosa, e infine per difendere Michele Santoro a spada tratta.
In quanto a Santoro ci può anche stare, ma ripeto: non capisco perché ciò che dice è considerato legge! 

In mezzo alla filippica di Celentano anche: treni lumaca (ha mai preso un frecciarossa???), Dio e Gesù, la morte e il paradiso, 4-5 canzoncine a casaccio, uno sketch discutibile con Pupo, Morandi e Rocco Papaleo vestiti da Blues Brothers.

Un monologo delirante insomma… E purtroppo non finisce qui, visto che dovrebbe tornare nelle prossime puntate… (Cachet da decidere)… AIUTO!!!

Per favore Celentano, il predicatore lascialo fare a qualcun altro (che sicuramente sarà pure più economico di te): N.D.R. BENIGNI da Fazio e Saviano a 1000€

Non dimentichiamoci che anche se Celentano “avrebbe” dato il suo cachet in beneficenza, questi 300.000 euro sono usciti dalle tasche di noi Italiani che ora come ora forse avremmo bisogno in prima persona di “beneficenza” o quantomeno di non scialacquare soldi in PUTTANATE.

Non sarebbe stato meglio se Celentano avesse detto: “Vengo a costo Zero” ?!?… secondo me avrebbe evitato mille polemiche e ci avrebbe guadagnato di brutto in Stima!!

claudia genolini

"La Vita è troppo bella per essere insignificante" C. Chaplin

Social Girls

Il blog (semi serio) di @cristinasimone

postumano

umanesimo, postumanesimo o transumanesimo?

VdiC - Vomito di Caramelle

1. Esternazioni violente su ciò che è fatto male 2. Respect per tutti gli altri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: